A.I.E.O.P.
AIEOP
 

Tu sei qui

Presentazione del Volume "La psicologia clinica in ospedale"

06 maggio 2014
Sede: Aula Magna della Fondazione IRCCS Istituto dei Tumori di Milano

Come è possibile aiutare psicologicamente i pazienti con malattie fisiche durante le cure ospedaliere? Un lavoro del genere funziona davvero? E, ancora, è sostenibile nel servizio sanitario pubblico?
Questi sono alcuni tra gli interrogativi cui cerca di rispondere il volume che sarà presentato il 6 maggio 2014 nell'Aula Magna della Fondazione IRCCS Istituto dei Tumori di Milano nell'ambito dell'incontro "La psicologia clinica in ospedale. Un percorso condiviso".
L'esperienza degli autori deriva da attività di ricerca e assistenza in ambito ospedaliero, frutto in particolare di anni di collaborazione tra l'Università degli Studi di Milano e la Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori per il supporto psicologico in favore dei pazienti in età pediatrica e delle loro famiglie, all'interno della Pediatria dell'Istituto diretta dalla dottoressa Maura Massimino.

Gli autori:
Carlo Alfredo Clerici, medico specialista in psicologia clinica, psicoterapeuta, è ricercatore confermato nel Dipartimento di Fisiopatologia Medico-Chirurgica e dei Trapianti dell’Università degli Studi di Milano. È dirigente medico di I livello presso SSD Psicologia Clinica della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori di Milano. 
Laura Veneroni, psicologa clinica e psicoterapeuta presso la SC Pediatria della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori di Milano. Si è specializzata in psicologia clinica, e ha conseguito il dottorato di ricerca presso l'Università degli Studi di Milano.

Il volume è uno strumento di formazione universitaria, ma rappresenta anche una preziosa occasione di approfondimento e aggiornamento per tutti i professionisti della salute (psicologi e psicoterapeuti, medici e operatori sanitari attenti alla dimensione psicologica dei pazienti affetti da malattie organiche). 

I proventi dei diritti d'autore sono devoluti all'Associazione Bianca Garavaglia che opera per l'aiuto e il sostegno di iniziative nel campo dei tumori dell'età pediatrica.