A.I.E.O.P.
AIEOP
 

Tu sei qui

Rapporto AIRTUM - AIEOP 2012

28 marzo 2013

Pubblicata la monografia " I TUMORI IN ITALIA - RAPPORTO 2012: I tumori dei bambini e degli adolescenti"

Il Rapporto targato AIRTUM e AIEOP contiene i dati più aggiornati sui tumori che colpiscono bambini e adolescenti italiani (fasce d’età 0-14 e 15-19 anni, periodo 2003-2008). I risultati del Rapporto si basano sui dati prodotti dalla rete dei Registri tumori di popolazione, sia specializzati (infantili) sia generali, che afferiscono all’Associazione Italiana dei Registri Tumori. I dati dell’AIRTUM trovano un utile complemento nei dati raccolti dal registro dei centri specializzati AIEOP e nei dati di mortalità raccolti dall’Istat.

A differenza degli altri Rapporti AIRTUM, questo non si limita a presentare i dati più aggiornati oggi disponibili in Italia, ma ospita per la prima volta anche una serie di riflessioni provenienti dall'esterno di AIRTUM e AIEOP che contribuiscono a delineare una visione composita del tema. Gli interventi infatti affrontano temi che spaziano dalle cause e fattori di rischio delle neoplasie pediatriche, fino alla salute infantile nei siti inquinati, dagli aspetti psicologici connessi alla malattia al punto di vista dei genitori.

Fra i principali messaggi che emergono dalla monografia risulta che nell’ultimo decennio (1998-2008) l’andamento dell’incidenza del complesso dei tumori maligni nella fascia d'età 0-14 anni è stazionario; ma a partire dal 1995 le diagnosi di leucemia linfoblastica acuta (che rappresentano l’80% di tutte le leucemie e un quarto di tutti i tumori dei bambini) diminuiscono in maniera significativa del 2% all’anno. Inoltre l'aumento dell’incidenza (nuovi casi/anno) dei tumori infantili registrato in Italia fino alla seconda metà degli anni Novanta si è arrestato. I bambini e i ragazzi tra 0 e 19 anni che muoiono di tumore sono sempre meno: nel 2008 i decessi sono circa un terzo di quelli registrati nei primi anni Settanta.

La monografia è stata realizzata con il supporto del Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie (CCM) del Ministero della salute. Il volume è pubblicato come supplemento a Epidemiologia & Prevenzione, la rivista dell’Associazione Italiana di Epidemiologia, ed è liberamente scaricabile dal sito web dell’AIRTUM (http://www.registri-tumori.it/cms/it/Rapp2012)

Scarica il Comunicato stampa

Allegati al comunicato stampa: