A.I.E.O.P.
AIEOP
 

Tu sei qui

Gold for Kids: il progetto di Fondazione Umberto Veronesi a favore dell’oncologia pediatrica

21 marzo 2014

Gold for Kids: il progetto di Fondazione Umberto Veronesi a favore dell’oncologia pediatrica

Milano, marzo 2014-  Gold for Kids è il nuovo marchio di Fondazione Veronesi nato nel 2014 e rappresenta l’impegno concreto della Fondazione Veronesi nel campo dell'oncologia pediatrica, per sostenere le cure mediche e promuovere l'informazione e la divulgazione scientifica in tema di tumori infantili.
Ogni anno, nel mondo si ammalano di cancro circa 250.000 bambini: In Italia, le nuove diagnosi di tumore sono circa 1600 nei bambini fino a 14 anni e 1000 negli adolescenti tra i 15 e i 19 anni. I tumori maligni in età pediatrica sono un evento relativamente raro, e grazie alla ricerca medica e scientifica si è passati da una probabilità di sopravvivenza del 20-30% negli anni Settanta a oltre il 70% odierno, con punte che arrivano all’80-90% per alcune leucemie e linfomi; tuttavia le neoplasie pediatriche rappresentano ancora la prima causa di morte per malattia nei bambini e hanno un grande impatto sui pazienti e sulle loro famiglie.
L’oncologia pediatrica in Italia vive alcune difficoltà da quando, nel 2009, sono aumentati  i costi di apertura dei protocolli. I costi sono a carico dei centri di cura, che spesso non hanno a disposizione i fondi necessari. Per questi motivi, con Gold for Kids la Fondazione Veronesi si prefigge il compito di raccogliere fondi, coinvolgendo aziende e privati, da destinare alla copertura dei costi di gestione e avviamento di nuovi studi clinici per curare i tumori di bambini e adolescenti. Per identificare i protocolli di cura e gestire l’arruolamento dei piccoli pazienti, Fondazione Veronesi lavorerà in sinergia con l’Associazione Italiana di Ematologia ed Oncologia Pediatrica (AIEOP) e la sua Fondazione (Fieop), che dal 1989 ha istituito un suo Registro per monitorare i pazienti degli oltre cinquanta centri ospedalieri della penisola aderenti dall’associazione.
Un altro aspetto critico in Italia riguarda la gestione dei malati oncologici adolescenti (15-19 anni) affetti nella maggior parte dei casi da tumori di tipo pediatrico: i tumori in questa patologia andrebbero curati in reparti pediatrici anche se il limite di età è di 14/15 anni. Troppo spesso invece gli adolescenti vengono quindi ricoverati e curati nell’oncologia dell’adulto, dove i protocolli di cura sono diversi e non sempre adatti. Obiettivo di Gold for Kids è sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica su questo tema, attraverso articoli di approfondimento e campagne di comunicazione.
Accanto agli obiettivi di sostegno concreto all’oncologia pediatrica Gold for Kids conterrà anche un progetto di divulgazione ed educazione scientifica in materia di tumori pensato appositamente per bambini e gli adolescenti malati. Le principali linee guida in psico-oncologia pediatrica concordano sull’importanza di parlare con i piccoli pazienti della malattia e delle cure che dovranno affrontare. La consapevolezza di ciò che sta accadendo nel proprio corpo permette al bambino di soddisfare la sua naturale curiosità e di gestire meglio la malattia e le terapie, con meno ansia e più consapevolezza. Gold for Kids realizzerà prodotti editoriali e multimediali per bambini e adolescenti per spiegare, con un linguaggio pensato appositamente per loro, cos’è un tumore e come funzionano le terapie.
Le attività di Gold for Kids, che vede come testimonial le sorelle Margherita e Teresa Maccapani Missoni,  inizieranno già nell’anno 2014 per diventare uno degli obiettivi costanti di Fondazione Veronesi.

Fondazione Umberto Veronesi
Piazza Velasca 5 - 20122 Milano
02 76018187 - fax 02 76406966
Codice Fiscale 97298700150
Partita Iva 08096580967
www.fondazioneveronesi.it

 

Scarica il pdf del comunicato stampa

Articoli di stampa correlati: